Post

Immagine
Per rendere omaggio all’arte del maestro Luigi Magni in visita  al Polo Espositivo “Juana Romani”

IL MAESTRO MAURO LUSINI autore della celebre “C’era un ragazzo”



Domenica mattina accompagnato dal Fabio Massimo Caruso è venuto in visita al Polo Espositivo Juana Romani per rendere omaggio al maestro Luigi Magni, Mauro Lusini giovane cantautore toscano salì improvvisamente alla ribalta nel 1966, quando presentò a Gianni Morandi e Franco Migliacci una canzone sulla guerra in Vietnam, cantata in un inglese maccheronico[Migliacci riscrisse il testo in italiano e la intitolò C'era un ragazzo (che come me amava i Beatles e i Rolling Stones). Morandi, in cerca di un rilancio con un repertorio più "impegnato" e maturo, decise di inciderla e la presentò al Festival delle rose di Roma, trasformandola in un successo. La RAI decise di non mandare in onda il brano nelle trasmissioni radiofoniche (in Hit Parade veniva fatta ascoltare la facciata B del disco, Se perdo anche te) e quando …
Immagine
Il prossimo 9 Giugno alle 21.30 al Polo Espositivo “Juana Romani”



con Erminia Manfredi nel ricordo di Nino e Gigi

Si può parlare di più di un quarantennio per inquadrare in uno spazio temporale la collaborazione tra Nino Manfredi e Luigi Magni. Collaborazione iniziata con i caroselli, consolidatasi poi con Rugantino per poi nel cinema dare vita a personaggi come Cornacchia, Colombo da Priverno giusto per ricordarne alcuni. Ma tra Nino e Gigi oltre alla stima professionale c’era una fraterna amicizia che li rendeva complici anche nel lavoro. Per parlare di questi due straordinari personaggi Sabato 9 Giugno nel quadro della rassegna Notti d’Arte – Notti di Stelle – Notti di Cinema  alle 21.00 sarà presente presso il Polo Espositivo Juana Romani Erminia Manfredi che non sarà certo avara di aneddoti e ricordi. Prevista anche la presenza di Luigi Rocchetti e Maurizio Millenotti che hanno lavorato a In nome del Papa Re film scelto per la serata ( la programmata proiezione di Scipione detto …
Immagine
Venerdì 25 Maggio la prima della rassegna  Notti d’Arte – Notti di Stelle – Notti di Cinema con il patrocinio dell’Accademia del Cinema Italiano – Premi David di Donatello

CON “ TEMPO DI VILLEGGIATURA” AL VIA LA RASSEGNA SU LUIGI MAGNI


Sabato 26 Maggio proiezione del primo lavoro da regista firmato da Luigi Magni “Faustina”

Con “ Tempo di Villeggiatura e Faustina” inizia la rassegna dedicata alle opere di Luigi Magni. I primi due titoli in programma rappresentano gli esordi della sua carriera sia come sceneggiatore che come regista. Dopo il Liceo Luigi Magni si iscrisse all’Università alla facoltà di Lettere,ma abbandonò a pochi esami dalla fine. La conoscenza della lingua inglese gli fece trovare lavoro come controllore del traffico aereo all’aereoporto di Ciampino. Nel 1955 mentre ancora lavorava in aeronautica andava spesso a magiare da Menghi una trattoria simpatica sulla via Flaminia vicino a piazza del Popolo il cui gestore era molto generoso con gli artisti. Una sera trovò Luci…
Immagine
E’ venuto a mancare Mercoledì  9 Maggio nella sua abitazione a Cisterna di Latina, vincitore di numerose edizioni del Premio di Pittura La Scaletta e del Premio Nazionale Pallade Veliterna

IN MORTE DEL MAESTRO MARIO SPIGARIOL

socio del Circolo Artistico La Pallade Veliterna  - direttore artistico del Gruppo Artistico La Mimosa

Dopo una malattia che aveva determinato il suo ritiro a vita privata, Mercoledì 9 Maggio nella sua abitazione a Cisterna di Latina all’età di 72 anni si è spento il maestro Mario Spigariol anima dell’arte pontina artista sensibile e raffinato. Era nato Biancade (TV) il 10 aprile 1946 da padre veneto e madre cisternese. Da giovane con la famiglia si trasferisce a Cisterna dove dopo le scuole medie sotto la guida di importanti maestri,inizia l’attività di ceramista completandola con dei corsi e studi sussidiari. E’stato responsabile artistico di una importante azienda ceramica di interesse internazionale. Il suo talento poi lo trasferisce nella pittura. Ha esposto…

Partecipazione

Il presidente unitamente agli artisti tutti partecipa al lutto che ha colpito la famiglia Spigariol e il gruppo artistico La Mimosa per la perdita del maestro MARIO
vincitore di numerose edizioni del Premio di pittura La Scaletta e del Premio Nazionale Pallade Veliterna.

Programma rassegna

Immagine
SOTTO IL PATROCINIO
DELL' ACCADEMIA DEL CINEMA ITALIANO
PREMI DAVID DI DONATELLO

NOTTI D’ARTE – NOTTI DI STELLE – NOTTI DI CINEMA

Rassegna “Luigi Magni  sceneggiatore – regista – autore”

OMAGGIO AL GRANDE MAESTRO ROMANO E A SUA MOGLIE LUCIA MIRISOLA

premiati con  cinque  David di Donatello

a cura del Circolo Artistico La Pallade Veliterna con l’Associazione Luigi e Lucia Magni

PROGRAMMA
dal 25 Maggio al 6 ottobre 2018

24 Maggio 2018

Ore 19.30 presentazione della rassegna con un ricordo di Gigi Magni con la voce di Francesca Trenta

25 Maggio 2018

Ore 20.30 visita guidata alla mostra delle statue di scena dei film di Luigi Magni concesse in permanenza dalla famiglia De Angelis
Ore 21.00 ricordo di Gigi e Lucia Magni
Ore 21.30 proiezione di “Tempo di Villeggiatura”1956 regia di Antonio Racioppi primo soggetto di Luigi Magni scritto con Willy Antuono – Antonio Racioppi – Luigi Zampa – sceneggiatura di Age&Scarpelli interpreti Vittorio De Sica – Giovanna Ralli – Maurizio Arena – Ni…
Immagine
Notti d’arte – Notti di Stelle – Notti di cinema

CON IL PATROCINIO DEL PREMIO DAVID DI DONATELLO
NEL RICORDO DI GIGI E LUCIA MAGNI

Dal 25 Maggio al 6 ottobre 2018. Ogni venerdì e sabato sera presso il Polo Espositivo Juana Romani verranno proiettate con inizio alle ore 21.30 le opere del grande autore e regista romano. Si partirà con quelle di cui è stato sceneggiatore per arrivare alla Notte di Pasquino il suo ultimo lavoro uscito nel 2003. Una carriera durata quarant’anni che ha portato Gigi Magni e sua moglie Lucia Mirisola a vincere ben cinque David di Donatello. Per Gigi il primo nel 1978 come migliore sceneggiatura per In Nome del Papa Re, il secondo nel 1995 come migliore sceneggiatura con Carla Vistarini per Nemici d’Infanzia e il terzo nel 2008 alla carriera per festeggiare i suoi 80 anni e i 40 della sua attività da regista. Per Lucia Mirisola il primo nel 1989 miglior film per “O Re” e il secondo nel 1991 per i costumi de In nome del Popolo Sovrano e una candidatura nel 198…